GarminPay arriva in Italia con BNL e Hello Bank!

E-paymentMarketing

Il sistema di pagamento contactless GarminPay ora è operativo anche in italia. Da oggi è possibile pagare direttamente dagli smartwatch Garmin con supporto NFC integrato

Garmin ha annunciato l’attivazione anche nel nostro Paese, da oggi, del sistema di pagamento contactless GarminPay operativo con gli smartwatch Garmin in grado di sfruttare il protocollo NFC. Partner del progetto sono BNL Gruppo BNP Paribas e Hello bank!.

BNL sta sviluppando una serie di partnership con importanti e qualificati player di altre industry, come in questo caso è Garmin, per valorizzare le reciproche expertise ed intercettare gli utenti sulla base delle nuove esigenze per quanto riguarda velocità e comodità di utilizzo.

La nuova funzionalità di GarminPay permette a tutti gli utenti Garmin che siano anche titolari di una carta di credito Mastercard BNL o Hello bank! di utilizzare il proprio “fedele compagno” di allenamenti per effettuare acquisti in sicurezza, senza doversi preoccupare di avere contanti con sé.

Come prevede il modello di pagamenti contactless infatti, la funzione GarminPay permette di effettuare pagamenti immediati, veloci e sicuri in ogni luogo attraverso gli smart sportwatch Garmin che integrano il protocollo NFC (Near Field Communication).

Ci si collega al portale Garmin Connect, e GarminPay permette di registrare sull’orologio gli estremi della propria carta di credito e di averla così sempre a disposizione per qualunque evenienza. Restano fissi i limiti di acquisto che non devono superare il tetto massimo di spesa previsto dalla propria carta, senza commissioni bancarie.

GarminPay con BNL Gruppo BNP Paribas e Hello bank!

Gli acquisti avvengono in sicurezza perché prima di confermare ed effettuare un pagamento viene richiesto di inserire un codice segreto, il passcode, precedentemente impostato nell’app Garmin Connect dall’utente in fase di registrazione della carta di credito, una tantum.

Non solo, ogni volta che ci si toglie l’orologio dal polso, o si disattiva la funzione cardio Elevate, la funzione GarminPay si blocca non consentendo le oeprazioni, che saranno possibili solo dopo aver inserito nuovamente lo stesso passcode. Ogni nuovo giorno va sempre reinserito il codice in modo da accertare che sia proprio il titolare della carta ad utilizzare GarminPay. 

Abbiamo detto che la prima fase è la registrazione. Si procede con l’app Garmin Connect/Mobile. Una volta attivata, si potrà scegliere GarminPay e impostare il passcode di 4 cifre al momento della creazione del wallet che verrà poi utilizzato per gli acquisti (il sistema CDCVM – Customer Device Cardholder Verification Method – può sostituire l’autorizzazione tramite firma o PIN del titolare di carta in caso di transazioni eWallet) e per l’accesso al Wallet sull’orologio.

Gli utenti potranno aggiungere una carta di credito Mastercard nel loro Wallet inserendo i dati o utilizzando la scansione con la fotocamera dello smartphone per poi inserire manualmente il resto dei dati richiesti. Il provider della tecnologia werable, FitPay, se la carta è idonea per la codifica via token, presenterà dinamicamente i termini e condizioni del Servizio fornito da BNL Gruppo BNP Paribas o Hello bank. Una volta abilitato il token tramite SMS, la funzione GarminPay è pronta per essere utilizzata.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore