HMD Global presenta Nokia 7.1, smartphone ‘midrange’ elegante

MobilitySmartphone

Nokia 7.1 si presenta con tutti i vantaggi di Android One, pannello PureDisplay e il comparto fotografico con doppio obiettivo Zeiss. Il prezzo resta accessibile a tutti, per uno smartphone che piacerà anche in azienda

Il marchio di Nokia che il pubblico ancora apprezza campeggiare su feature phone e smartphone è di HMD Global che ha arricchito il proprio portafoglio prodotti nel tempo e ora può vantare di essere tra i primi cinque vendor di smartphone in Europa.

Oggi arriva Nokia 7.1, oppure – più semplicemente – il nuovo Nokia 7. E’ nuovo perché per la prima volta sfrutta la tecnologia PureDisplay per esaltare la visione dei video con contrasti elevati (rapporto di contrasto dinamico di 1.000.000:1) e colori più reali. Il display è incastonato nella cornice in alluminio 6000, a doppia anodizzazione, intagliato in diamante, nel rapporto di forma 19:9, con risoluzione Full HD+ e diagonale da 5,8 pollici.

Questo pannello regola automaticamente luminosità e contrasto a seconda delle condizioni di luce ambientali, permettendo di godersi al meglio i contenuti in qualsiasi situazione.

Nokia 7.1 è nuovo anche per il design elegantissimo, con lo chassis quasi del tutto rivestito di vetro e la doppia fotocamera posteriore con le ottiche Zeiss e auto-focus rapido grazie alla tecnologia di rilevamento a due fasi. Lo smartphone inoltre  offre la conversione in tempo reale da SDR a HDR, consentendo quindi di godersi un intrattenimento in qualità molto vicina all’HDR, anche nel caso in cui i contenuti non lo siano. 

Non del tutto nuova la dotazione hardware. Per contenere i costi HMD Global ha scelto la cpu Qualcomm Snapdragon 636, anche per preservare la lunga autonomia (oltre una giornata e mezza) dello smartphone. La versione che arriva in Italia porta in dote poi 3 Gbyte di Ram e 32 Gbyte di memoria, mentre in altri Paesi è disponibile anche una versione più importante con 4 Gbyte di Ram e 64 Gbyte di memoria.

Lo smartphone Nokia 7.1 è dual sim (tranne che con operatore TIM) e la memoria è espandibile, ma ovviamente non si possono sfruttare entrambe le caratteristiche. 

Invece si apprezza del tutto la porta USB type-C che in questo caso assicura una ricarica rapida (fino al 50 percento) in 30 minuti. 

Nokia 7.1, la fotocamera Zeiss

Arriviamo al comparto multimediale e alla fotocamera. La doppia fotocamera posteriore ZEISS ad alta sensibilità sfrutta un doppio sensore da 12MP/5MP  con rilevamento a due fasi per un auto-focus automatico che vuole essere preciso. Con la modalità “bokeh” supportata dalla fotocamera posteriore è facile realizzare facilmente ritratti frontali. E si possono ridurre i fastidiosi tremolii durante le riprese con la tecnologia EIS (Electronic Image Stabilization).

La nuova interfaccia utente della fotocamera offre  il pieno controllo di bilanciamento del bianco, ISO, diaframma e tempo di posa tramite la modalità Pro Camera. La fotocamera frontale con AI potenziata di Nokia 7.1 introduce il riconoscimento facciale per sfruttare filtri, maschere e persone animate in 3D. E’ possibile altresì effettuare il live streaming con un tocco ai “bothies” aggiungendo filtri in tempo reale su Facebook o YouTube direttamente dall’app . Da qui è anche possibile accedere a Google Lens e Motion Photos in modo rapido e semplice.

Nokia 7.1, proposta interessante per le aziende

Tra i punti di forza più riconosciuti anche dalle aziende invece ecco la disponibilità di Nokia Android One. Si tratta di avere l’OS essenziale di Google, con gli aggiornamenti appena disponibili, senza bisogno che il vendor adatti le novità alla propria user interface. Questo piace molto alle aziende, che possono offrire ai dipendenti uno smartphone sicuro, in tempi molto rapidi. 

Nokia 7.1 riceverà quindi tre anni di patch di sicurezza mensili e due anni di aggiornamenti del sistema operativo come stabilito dal programma Android One. Inoltre Google Play Protect scansiona tutte le app sullo store e sul telefono proteggendolo dal malware. Ciò pone Nokia 7.1 tra i telefoni più sicuri sul mercato, sempre aggiornati con servizi Google quali Google Assistant e Google Foto con spazio di archiviazione di immagini in alta qualità illimitato.

Nokia 7.1 è pronto per l’aggiornamento ad Android 9, che include funzionalità di AI che renderanno il telefono più smart e rapido, per adattarsi al tuo utilizzo. La funzionalità Adaptive Battery limita l’utilizzo della batteria per le app che non si utilizzano spesso, mentre App Actions predice ciò che si sta per fare in modo da poter agire rapidamente.

Nokia 7.1 è una proposta di fascia media, sarà disponibile nel colore Gloss Midnight Blue e Silver al prezzo di 359 euro nei migliori negozi di elettronica di consumo a partire dal 15 ottobre, e dal 5 ottobre in pre-ordine presso il Nokia Temporary Store di Scalo Milano, Amazon, Mediaworld online e i punti vendita Expert. Noi auspichiamo che presto il vendor scelga per il mercato italiano la configurazione migliore (4 Gbyte e 64 Gbyte di memoria) che sarebbe decisamente più apprezzato anche dal pubblico molto attento al prezzo. Oramai 64 Gbyte vengono davvero considerati il taglio minimo di memoria per fare ‘bella figura’ con uno smartphone.  

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore