Huawei, ecco la piattaforma digitale per le Smart City

AziendeBig DataDataMobility

La piattaforma digitale di Huawei sfrutta le migliori tecnologie in ambito AI, IoT e Big Data per facilitare la disponibilità dei servizi intelligenti per i cittadini

Huawei ha presentato una piattaforma digitale con le migliori tecnologie in ambito Intelligenza Artificiale (AI), Internet of Things (IoT), Big Data e Cloud, che dovrebbe consentire rendere disponibili  in modo più semplice servizi intelligenti per i cittadini e quindi contribuire allo sviluppo sostenibile delle smart city a livello globale. Lo ha fatto in occasione dello Smart City Expo World Congress (SCEWC) 2018. 

Lì sono state mostrate soluzioni per coordinare gestione municipale, sicurezza pubblica e protezione ambientale, oltre che trasporti, pubblica amministrazione, educazione e agricoltura ”smart”.  Ma Yue, Vice Presidente di Huawei Enterprise Business Group e Presidente Global Sales, così ha spiegato quali siano gli scopi della piattaforma: “Lo sviluppo di una città intelligente è un progetto molto complesso. ]…[Huawei ha potuto realizzare l’integrazione di cloud, IoT, video ed edge computing con tecnologie AI, collegando l’intero sistema tecnologico. Si realizza così una “AI Digital Platform” aperta per alimentare la trasformazione digitale delle città del futuro”. 

Ma Yue – VP Huawei Enterprise Business Group e Presidente Global Sales

L’intelligenza artificiale sarà il fulcro della piattaforma che integra IoT, Big Data, Geographic Information System (GIS), video cloud e risorse di comunicazione convergenti.

A questa sia affianca una piattaforma middleware per fornire servizi ai partner di applicazioni software e aiutarli a sviluppare applicazioni.

La piattaforma digitale Huawei per le città intelligenti è prima di tutto una piattaforma full-stack che copre la tecnologia dei dispositivi cloud-pipe e le funzionalità di Platform as a Service (PaaS). Inoltre possiede componenti e funzionalità complete a livello di PaaS, tra cui IoT, big data, GIS, video cloud, comunicazione convergente, intelligenza artificiale e sicurezza integrabili. 

Finora la soluzione Smart City di Huawei è stata adottata in 160 città in oltre 40 paesi tra cui Germania (città di Duisburg) e Italia (Regione Sardegna). In Sudafrica e in Serbia le tecnologie digitali continuano a migliorare le capacità di sviluppo delle città. Nell’arcipelago vulcanico dell’Atlantico settentrionale e nella nuova area Binhai di Tianjin, l’Intelligenza Artificiale consente il miglioramento dei servizi per i cittadini.