IBM e Guerbet, l’AI al servizio della diagnostica del cancro al fegato

Aziende

L’accordo tra IBM Watson Health e Guerbet mira a sviluppare soluzioni software per aiutare i medici nella diagnosi sul trattamento e follow-up nei casi di cancro al fegato

Guerbet è un’azienda specializzata nel campo degli agenti di contrasto oltre che nell’imaging medico. Offre una gamma completa di prodotti farmaceutici, dispositivi medici e servizi per l’imaging diagnostico e interventistico, per migliorare la diagnosi e il trattamento dei pazienti.

L’annuncio della partnership con IBM Watson Health riguarda un accordo esclusivo per la realizzazione di una soluzione software di intelligenza artificiale (AI) con l’obiettivo di supportare la diagnostica del cancro del fegato, utilizzando l’imaging TC (Tomografia Computerizzata) e MRI e conseguentemente l’approccio terapeutico. Il cancro al fegato è la seconda causa di morte per cancro in tutto il mondo ed è la causa di decesso in più rapida crescita negli Stati Uniti.

Circa l’83 percento dei casi di cancro al fegato primario si verifica nei Paesi in via di sviluppo. Il fegato è anche un sito comune per le metastasi, in particolare nel caso dei tumori del tratto digestivo, in cui quasi il 50 percento dei pazienti sviluppa metastasi. La speranza è che una migliore caratterizzazione e una più tempestiva identificazione di queste metastasi possa portare a un miglioramento degli esiti.

IBM Watson Health - Un'elaborazione di Watson for Oncology
IBM Watson Health – Un’elaborazione di Watson for Oncology

Con IBM quindi saranno sviluppate diverse soluzioni cliniche innovative di supporto decisionale. La prima di queste, chiamata Watson Imaging Care Advisor for Liver, è progettata per essere uno strumento di supporto clinico per i medici, che utilizzerà l’intelligenza artificiale per guidare il rilevamento, la stadiazione, la localizzazione, il monitoraggio, la terapia e la risposta del cancro al fegato primario e secondario.

Care Advisor for Liver sarà progettato per essere compatibile con i più comuni sistemi di visualizzazione PACS, facilitando l’integrazione diretta nei flussi di lavoro degli operatori sanitari. Quindi Watson Imaging Care Advisor for Liver farà parte di una famiglia di strumenti di supporto decisionale basati sull’ IBM Watson image analytics, progettata per sostenere le decisioni diagnostiche dei radiologi e clinici relativamente ai loro pazienti. Queste soluzioni sono in via di sviluppo con l’obiettivo condiviso di creare insights derivati dall’analisi delle immagini e aiutare a migliorare le decisioni cliniche.

Il team di ricerca IBM lavorerà anche allo sviluppo delle soluzioni sfruttando ulteriori innovazioni in ambito di ricerca. 

Read also :