Iliad/Free Mobile: il brand inizia a farsi spazio

AziendeNetworkProvider e servizi Internet

Brand Finance pubblica la Telecoms 300, la classifica degli operatori telefonici ordinati per valore economico del brand asset. Iliad ha un brand rating AAA- (in grado di influenzare le scelte dei consumatori e di resistere a eventuali crisi d’immagine)

Iliad / Free Mobile è un brand che sta prendendo piede anche in Italia. Ogni anno Brand Finance pubblica la Telecoms 300, la classifica degli operatori telefonici ordinati per valore economico del brand asset. Questo valore indica la capacità dei fattori emozionali di produrre fatturato. La grande novità del momento è l’arrivo di Iliad / Free Mobile. Da poche settimane Iliad Italia ha un ammistratore delegato ed emergono le prime indiscrezioni sulle super offerte di questo brand, a cui è stato appena conferito il prefisso 351.

Iliad sbarcherà in Italia entro fine anno
Iliad in Italia è il nuovo operatore oggetto dell’analisi di Brand Finance

Secondo alcune analisi che emergono da questo studio, le offerte di Iliad non sono l’unica cosa che gli operatori italiani devono temere. Contribuiscono infatti all’estrema forza (AAA-) di questo brand sia l’alta predisposizione dei clienti di raccomandare Iliad / Free Mobile e sia la grande fidelizzazione. Dai sondaggi che Brand Finance ha effettuato a ottobre 2017 in Francia e in Italia, emerge che è un operatore molto amato: si tratta infatti del brand più raccomandato in Francia, con un punteggio che supera di gran lunga quello ottenuto dagli operatori italiani in Italia. A ulteriore conferma risulta un elevato livello di fidelizzazione, pari a quello di Orange e Buyges, superiore a quello di tutti gli altri operatori francesi e italiani.

Come indicato nella Brand Finance Telecoms 300 2018, Iliad / Free Mobile ha un brand forte AAA-, lo stesso brand rating di Tim. Questo significa che è in grado di influenzare le scelte dei consumatori e di resistere a eventuali crisi d’immagine. Il brand rating AAA- è il risultato di una competitive analysis che tiene conto degli investimenti, del ritorno d’immagine e del ritorno finanziario. La forza del brand Iliad / Free Mobile e le buone prospettive di fatturato hanno contribuito a far crescere del 40% il valore del brand asset, superando così il valore del brand Wind.

Benedetto Levi

Come sottolineato, Benedetto Levi è il nuovo amministratore delegato di Iliad Italia. Levi è entrato nel gruppo Iliad, con sede a Milano, Levi ha la responsabilità di sviluppare l’operatore di telefonia mobile in Italia. Il Gruppo Iliad è la casa madre di Free, l’inventore della Freebox, la box ADSL multiservizi. Free ha dato origine a numerose innovazioni sul mercato dell’accesso alla banda larga e larghissima (VoIP, IPTV, costo mensile fisso per le chiamate verso numerose destinazioni). Levi è laureato in Ingegneria logistica e della produzione al Politecnico di Torino e ha conseguito un master in Management alla Scuola Superiore di Commercio di Parigi (ESCP Europe). Dal gennaio 2012, Free ha democratizzato l’uso del cellulare proponendo offerte semplici, senza obbligo minimo di durata del contratto, e ad un costo molto competitivo. Free registra circa 20 milioni di abbonati (di cui 6,5 milioni per la banda larga e larghissima e 13,4 milioni per la telefonia mobile al 30/09/2017). Il Gruppo lancerà la sua attività di telefonia mobile sul mercato italiano, diventando il quarto operatore mobile.

“Sulla base dell’analisi di Brand Finance, sembra proprio che Iliad possa essere un attore da non sottovalutare. Resta da vedere se e come Iliad Italia sarà in grado di replicare i successi ottenuti in Francia.” afferma Massimo Pizzo, Managing Director Italia di Brand Finance.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore