Internet Explorer 7, Firefox 1.5 e Opera 9

LaptopMobility

Le ultime versioni dei browser si arricchiscono di funzionalità originali e inedite per stare al passo con le novità di Internet

La versione 1.5 di Firefox garantisce più velocità e maggiore compatibilità. Tra le migliorie di questa nuova versione troviamo un blocco di popup e pop-under più efficace, un sistema di segnalibri “live” per mantenersi aggiornati sulle principali novità pubblicate sui propri siti preferiti e un nuovo sistema di aggiornamenti automatici che scarica solo le componenti che riteniamo necessarie. Quest’ultimo, in particolare, si collega al sito di Mozilla update, verifica la presenza di eventuali aggiornamenti per il software in uso e informa l’utente. Un particolare occhio di riguardo è stato dato anche alla privacy: adesso con un solo clic del mouse è possibile cancellare tutti i dati personali immagazzinati dal browser come cronologia dei siti visitati, cookie, moduli inseriti e password. Le novità principali riguardano soprattutto il supporto a nuovi standard Web (Svg, Css 2 e 3, Java- Script 1.6) e un miglioramento dell’usabilità del prodotto e delle sue performance, anche ai fini di consentirne l’accesso a utenti disabili. Ricordiamo infatti che Firefox prevedeva già dalla sua prima versione alcune interessanti caratteristiche e funzioni. Oltre al cosiddetto tabbed browsing, una modalità di lavoro a schede per agevolare e velocizzare la navigazione su Internet, Firefox dispone di una funzione di blocco pop-up per impedire l’apertura di finestre indesiderate e bloccare lo scambio di cookie tra siti diversi. In entrambi i casi l’utente può comunque definire una lista personale di siti da escludere dal blocco. La gestione dei form è inoltre di ottimo livello e consente di risparmiare tempo nell’inserimento dei dati. È sufficiente memorizzare con l’apposita funzione Url contenente un form compilato, per ottenere il riempimento automatico dei dati con un solo clic del mouse alla visita successiva. Altre funzionalità apprezzabili sono la possibilità di ridimensionare le immagini eccedenti l’area visibile, la modalità di visualizzazione a pieno schermo e il download manager integrato, in grado di gestire operazioni di scarico multiple con l’utile caratteristica di poter interrompere i download e riprenderli in seguito. Disponibile gratuitamente, Firefox 1.5 conferma nel complesso la sua piena compatibilità non solo con gli standard classici come Html e Xml, ma soprattutto con Css 2 e 3, Svg e Javascript 1.6; si segnala invece l’assenza di alcuni plugin, tra i quali quello necessario per visualizzare pagine Web realizzate in tecnologia Flash. La caratteristica peculiare di Firefox è infatti quella di avere un architettura modulare che consente di aggiungere moduli a piacere modellando il browser secondo le proprie esigenze. È così facile rendere Firefox sofisticato e complesso. Tra le oltre cento estensioni rilasciate è possibile trovare di tutto e di più (Googlebar, Image Zoom, Adblock, Search Tools). Basta solo selezionare dal menu Tools l’opzione Extensions per richiamare una pagina Web che elenca tutte le estensioni disponibili, corredate di descrizione. Poi è sufficiente scegliere l’estensione di interesse per ottenerne l’immediata installazione. Allo stesso modo è possibile aggiungere nuove personalizzazioni grafiche attraverso piccoli file che possono essere reperiti su alcuni siti Web specifici, tra cui segnaliamo in lingua italiana quello di www.extenzilla.it. Rispetto alle versioni passate di Firefox, è stata notevolmente migliorata la skin grafica che risulta personalizzabile a proprio gusto, con bottoni e sfondi da selezionare a scelta tra oltre 100 temi grafici. È sufficiente collegarsi quindi al sito http://update.mozilla.org per cambiare il proprio modo di vivere Internet e rendere così l’interfaccia del proprio browser preferito più allegra e colorata. Per agevolare infine la migrazione da altri browser sono state apportate modifiche alle opzioni di importazione di bookmark, cronologia, cookie e password, e ora sono perfettamente in grado di soddisfare ogni esigenza dell’utente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore