Invitalia si trasforma con Microsoft, più servizi per gli utenti e un Digital Lab

AziendeStart Up

Invitalia e Microsoft stringono un protocollo d’intesa che consentirà all’Agenzia di rinnovare la propria infrastruttura IT, offrire nuovi servizi. Previsti un Digital Lab di competenze e la formazione professionale per il personale di Invitalia

Invitalia è l’Agenzia nazionale che gestisce tutti gli incentivi italiani per favorire la nascita delle nuove imprese e le startup più innovative, per questo finanzia progetti di ogni dimensione soprattutto nei settori più innovativi. Allo stesso tempo offre servizi alla nostra Pubblica Amministrazione per velocizzare la spesa dei fondi comunitari e nazionali e per le valorizzazione dei beni culturali. L’Agenzia è a tutti gli effetti una società per azioni partecipata al 100 percento dal Ministero dell’Economia.

La notizia oggi riguarda l’accordo firmato con Microsoft, un protocollo di intesa finalizzato alla trasformazione digitale di Invitalia volto all’innesto di tecnologie e competenze per semplificare i processi interni e migliorare i servizi offerti. L’Agenzia potrà avvalersi della consulenza di Microsoft per rinnovarsi sfruttando le tecnologie cloud, l’AI e soprattutto per migliorare i processi relativi alla valutazione e all’erogazione dei finanziamenti, che è il fulcro dell’azione dell’Agenzia.

Dal punto di vista più concreto l’obiettivo che si vuole raggiungere è offrire una serie di servizi, anche online, migliori rispetto agli attuali, per consentire agli utenti di interagire più facilmente con la piattaforma informatica, per richiedere agevolazioni, e per visualizzare in tempo reale lo status della propria domanda di finanziamento (anche con app dedicate).

Silvia Candiani, amministratore delegato di Microsoft Italia

Silvia Candiani, AD di Microsoft Italia, ha commentato: “Invitalia ha già supportato 840 startup innovative e sostenuto oltre 114.000 iniziative con l’Autoimpiego, ma è importante che questi fondi siano ben orientati su realtà con un grande potenziale, che crescendo possano giocare un ruolo per la competitività del territorio. Grazie al nuovo Digital Lab uniremo le forze per dar vita a progetti d’innovazione sostenibile, che facendo leva su Cloud Computing e Artificial Intelligence, possano migliorare il processo di valutazione ed erogazione dei finanziamenti nel segno di una maggiore rapidità e sicurezza, rendendo così più accessibili i fondi per le idee e organizzazioni più promettenti”.

Il protocollo di intesa prevede inoltre la creazione di un Digital Lab, come centro di competenza attivo per la realizzazione su cloud di una piattaforma utile perché l’Agenzia possa compiere azioni di scouting sui territori ed eseguire le analisi di valutazione dell’impatto sulle misure adottate.

A Microsoft spetterà mettere a disposizione esperti e digital advisore per definire le strategie di sviluppo dei nuovi servizi, avviare la fase di testing tecnico e creare i progetti pilota. I tecnici di Invitalia seguiranno percorsi di formazione professionale anche attraverso le visite ai centri Microsoft di Bruxelles e Redmond.

Scontato l’utilizzo delle soluzioni Microsoft 365, Dynamics 365, e Azure con i relativi tool di analisi, machine learning e AI.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore