Masterizzare arte e segreti

LaptopMobility

Come sfruttare al meglio il registratore di CD senza fare vittime!

Sfatiamo subito un mito a causa dei formati impiegati, non è tecnicamente possibile ottenere una copia perfetta di un CD audio, cioè una copia precisa bit per bit. È però possibile ottenere copie quasi perfettamente identiche (e, allatto pratico, indistinguibili). Purtroppo non esistono ricette universali per ottenere questo ambito traguardo al di là delle tante leggende metropolitane che sono fiorite sullargomento, la verità è che ogni singola combinazione di masterizzatore, lettore di CD, velocità di lettura, velocità di scrittura e supporto utilizzato, fornisce un risultato diverso, in maniera non sempre prevedibile. Ci sono masterizzatori che registrano meglio alla massima velocità, altri alla minima, altri in una via di mezzo. Cambiando il tipo di disco le cose possono diventare ancora differenti. Lunico sistema è fare qualche prova e adottare la combinazione che funzioni meglio con la propria attrezzatura. Per quanto riguarda i CD di dati, se non sono stati scritti in maniera esotica (magari per impedirne la copia, come avviene per la maggior parte dei giochi o dei CD multimediali) è invece possibile ottenere una copia esattamente identica alloriginale. Nel caso di dati particolarmente preziosi è comunque bene verificare il risultato e magari produrre due copie su dischi di marche diverse.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore