Memopal

Management

Il backup in tempo reale si fa online, con 250 Gbyte di spazio per avere sempre a disposizione la copia di tutti i file, da qualsiasi PC

Per 49 euro si possono archiviare 150 GB e al prezzo di 69 euro all’anno si possono archiviare 250 GB complessivi (sono presenti inoltre altre offerte Business). Il sistema di storage sfrutta un file system proprietario MGFS (Memopal Global File System) e l’architettua dei server remoti è di tipo RAID 5 geografica. E’ possibile impostare il salvataggio dei Documenti (Desktop, Documenti, Email e Dati applicazioni), ma anche di una Singola cartella, come di Tutto il sistema, o di una selezione di directory Fatta su misura.

memopalupload.png

L’interfaccia principale di gestione

Sono supportati tutti i dischi locali, quelli collegati via USB e anche firewire, ma non i dischi di rete, almeno nella versione base da noi provata. Per l’accesso si può sfruttare una scorciatoia da tastiera predefinibile ed è consentita anche l’impostazione di un proxy server. Dal client si possono cercare i file per nome, Sfogliare e ripristinare documenti accedendo direttamente al repository, e visualizzare lo stato di avanzamento del salvataggio dei file. E’ chiaro che la velocità di upload è limitata dal mezzo fisico della propria connessione ADSL e quindi per il primo backup completo dovrete attendere anche ore. Ma questo con la bontà del servizio c’entra davvero poco.

memopalhistory.png

Con la funzione ricerca si ha rapido accesso alle versioni diverse dello stesso file e si può impostare la condivisione

Memopal sfrutta un sistema intelligente tale per cui si possono modificare le impostazioni di backup anche in corsa.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore