Newsletter Studio

Management

Un programma per professionisti del marketing online, ma non solo. Saper creare una newsletter efficace e’ un po’ come un’arte e Newsletter Studio si rivela un buon maestro

La newsletter La creazione di una newsletter richiede particolare attenzione a tre aspetti fondamentali: il testo, l’impaginazione e la grafica. Con Newsletter Studio è possibile curare tutti questi elementi a diversi livelli di personalizzazione. Il programma mette a disposizione alcuni template già provvisti di grafica e di un’impaginazione generale: questa soluzione si rivela particolarmente adatta per chi non ha dimestichezza con tool grafici e layout. Una volta selezionato il template preferito, è sufficiente inserire il testo personalizzato. Per chi invece vuole cimentarsi in qualcosa di più evoluto dal punto di vista della creatività, esistono alcuni outlines, ovvero schemi di impaginazione da riempire con immagini e testo personalizzati. Non manca infine un foglio bianco e pulito che consente di creare una newsletter ex novo, definendo quindi non solo i contenuti, ma anche la loro disposizione all’interno del corpo della mail.

L’editor WYSIWYG (che ricordiamo è acronimo di What You See Is What You Get) consente di inserire tabelle, caselle di testo, immagini, collegamenti ipertestuali e molto altro, senza avere la minima conoscenza di linguaggio HTML: tutto avviene in modo visuale ed intuitivo.

creanewsletter.gif

Solitamente una newsletter prevede un’immagine chiamata header posizionata nella parte superiore dell’email: con Newsletter Studio è possibile sostituire – ad esempio – l’immagine predefinita di un template con una fotografia personale, senza che sia necessario ridimensionarla a priori. Un’ulteriore elemento di personalizzazione riguarda la possibilità di inserire campi dinamici all’interno della email: ciò significa che possiamo fare in modo che ogni newsletter inviata visualizzi il nome del destinatario al suo interno.