Nikon lavora a una mirrorless Full Frame FX

Workspace
Nikon FullFrame FX

Svolta epocale in casa Nikon, che fino ad oggi ha sempre sviluppato fotocamere professionali Full Frame solo Reflex. Le ottiche avranno un nuovo attacco, ma ci sarà l’adattatore per preservare il corredo F-Mount

Era nell’aria, ora arriva la conferma ufficiale. Anche Nikon non può evitare di entrare nell’agone del mercato mirrorless professionale full frame, e si accinge a competere direttamente con Sony che proprio in questo ambito ha saputo lavorare molto bene con la serie Alpha. Per ora l’annuncio riguarda lo sviluppo di una fotocamera mirrorless a pieno formato e di obiettivi Nikkor di nuova generazione con innesto rinnovato.

L’ufficio stampa parla di una fotocamera mirrorless risultato delle avanzate competenze ottiche e produttive di Nikon acquisite in oltre un secolo di eredità, oltre a una tecnologia di elaborazione delle immagini di qualità superiore.

Soprattutto Nikon aggiunge come lo sviluppo delle fotocamere reflex digitali sarà determinante anche per il nuovo progetto. Una nota che tradotta autorizza il pubblico a non potersi aspettare compromessi qualitativi su quelle che saranno le nuove proposte. Poi spetterà al fotografo scegliere se rimanere fedele al mondo reflex, o lasciarsi alle spalle lo specchio e abbracciare il nuovo mondo.

Si intravvede appena nel video Nikon la sagoma della nuova mirrorless professionale Full Frame FX
Si intravvede appena nel video Nikon la sagoma della nuova mirrorless professionale Full Frame FX

Svolta epocale anche per il nuovo attacco degli obiettivi. La nuova mirrorless avrà un attacco diverso dal mitico F-Mount introdotto per la primissima volta nel 1959, ma è stato sviluppato un adattatore a baionetta per continuare ad utilizzare le ottiche F-Mount Nikkor.

Anche qui sarà difficile, per un pubblico che è rimasto sempre fedele a Nikon (anche perché  ha saputo valorizzare sempre il suo  patrimonio di ottiche), accettare compromessi. 

Il nuovo impegno di Nikon non drenerà risorse allo sviluppo di nuove Reflex. Sarà interessante verificare nel tempo, quanto l’azienda abbia investito con nuove risorse umane e tecnologiche allo sviluppo del progetto e soprattutto… Ora è innestato il clima di attesa, Photokina 2018 è la prima data utile. 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore