Office 365 approda su MacOs nel migliore dei modi, con App Store

MacSistemi OperativiWorkspace
Office 365 in regalo al no profit NGO

Office 365 potrà essere acquistato e scaricato direttamente da App Store, da parte di tutti gli utenti che utilizzano macOS. Vantaggi anche per il dipartimento IT nella gestione di licenze e update

Office 365, sia chiaro, è già disponibile da anni anche per i Mac, e il sistema operativo macOS, gli utenti però non hanno mai potuto trovarlo direttamente su App Store, con tutti i benefici quindi soprattutto in termini di aggiornamento.

Ora invece anche Office 365 è ospitato da App Store e quindi disponibilità, installazione, aggiornamenti e disinstallazione della suite per l’ufficio di Microsoft saranno decisamente più veloci e facili da portare a termine, senza alcun patema su cosa si sta installando e su come farlo.

Jared Spataro, CVP Microsoft 365

Ne parla con una certa enfasi Jared Spataro (CVP Microsoft 365), sul blog ufficiale di Office 365, ma è disponibile anche uno statement ufficiale Apple di Phil Shiller (SVP Worlwide Marketing) al riguardo.

Spiega Spataro“Con un solo clic ora gli utenti mac possono scaricare la versione cloud-connected, sempre aggiornata della suite Office, comprese le installazioni complete di Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote e OneDrive”.

Con Office 365 in App Store arrivano anche tutte le esperienze collegate Mac e macOS, come Dark Mode, Continuity Camera, OneDrive Files on Demand e supporto Touch Bar su MacBook Pro.

Gli utenti quindi possono anche acquistare un abbonamento Office 365 direttamente su App Store e con la suite sul Mac le app della suite potranno essere anche più  facilmente distribuite ai dipendenti utilizzando Apple Business Manager, una dashboard centrale da cui l’IT può assegnaredispositivi, app e licenze.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore