Categories: Crm Marketing

Openjobmetis sceglie Salesforce per incrementare il potere del Crm attraverso l’AI

Il Crm è un elemento essenziale per ogni azienda che miri a rimanere competitiva attraverso un monitoraggio delle relazioni con la propria clientela, attraverso meccanismi di Intelligenza Artificiale (AI) e Data Analysis. L’obiettivo di questi software è di migliorare la produttività aziendale e quindi portare a un incremento del business, attraverso una più efficace attività commerciale e una migliore soddisfazione e fidelizzazione dei clienti. Nel dettaglio, i software Crm consentono di gestire le informazioni sui clienti, raccogliendole da svariati canali, che possono spaziare dai contatti telefonici, ai siti web, all’email, ai canali social, agli appunti dei commerciali anche a voce.

Torre OpenjobMetis

Si può dire che l’utilizzo di un Crm comporta un vero e proprio cambio di paradigma nella visione d’impresa che riguarda l’insieme delle pratiche, le strategie d’implementazione, le iniziative di trasformazione e integrazione dei processi aziendali e organizzativi. Ciò comporta che per essere efficace è necessario che tutte le figure coinvolte operino nella stessa direzione e con convinzione.
Un passaggio importante quindi per le aziende, ma i ritorni sono spesso garantiti in termini di aumento del business ed efficientamento delle procedure. Su questo secondo aspetto sta puntando Openjobmetis, Agenzia per il Lavoro quotata al Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana, che ha scelto Salesforce, da molto tempo sul mercato dei Crm e capace di offrire prodotti in linea con le esigenze delle aziende con cui lavora.
La scelta da parte di Openjobmetis è stata fatta dopo un’analisi del mercato e dei competitor e le motivazioni che hanno portato alla scelta di Salesforce è stata la customizzazione ed evoluzione costante verso le esigenze dei clienti attraverso una piattaforma dedicata.

Salesforce ha lanciato recentemente, insieme alla propria piattaforma e grazie all’intelligenza artificiale, il primo approccio all’utilizzo della voce su apparecchi mobile chiamato Einstein Voice, tutto su base cloud. La scelta si è basata sul fatto che in media, al giorno, guardiamo il cellulare almeno 130 volte e che rimane il device più utilizzato dai commerciali.

Massimiliano La Porta

Openjobmetis opera attraverso una rete di oltre 130 filiali distribuite capillarmente in tutta Italia e attraverso una serie di aree specializzate, quali, sanità, Industria, Banca e Finanza, GDO, I&CT, Horeca, Family Care, Agroalimentare, Diversity Talent e Navale. Completano il quadro, le società controllate, tra cui Seltis, specializzata in attività di ricerca e selezione di middle/top level, Corium che opera nell’outplacement, Meritocracy, una piattaforma specializzata nella ricerca del personale, in particolare per le professioni digitali, che utilizza anche componenti di Intelligenza Artificiale nella ricerca e nel matching delle posizioni, e HC  educational company che realizza interventi dedicati allo sviluppo e alla motivazione delle risorse umane.

Massimiliano La Porta

Per poter gestire al meglio tutta l’offerta e la complessità operativa di un numero così importante di filiali, la scelta di innovare è stata naturale – ha sottolineato Massimiliano La Porta, Direzione Commerciale di OpenjobmetisCercavamo un supporto informatico più avanzato per fornire ai nostri collaboratori uno strumento costantemente all’avanguardia e che consentisse anche una migliore archiviazione delle informazioni sui clienti e sulle loro esigenze e far sì che queste potessero rimanere, ancora di più, un patrimonio dell’azienda negli anni. Ad oggi siamo nella fase di analisi e integrazione del sistema e prevediamo di entrare a regime entro la fine dell’anno”.
La customizzazione del software di Salesforce è portata avanti da un team interno a Openjobmetis insieme a TEN, del Gruppo Lutech, partner ufficiale dell’azienda statunitense dal 2002.

Stefano Belviolandi

Giornalista professionista dal 2000. Da 15 anni, Stefano si occupa di giornalismo Ict maturando competenze anche nel consumer electronics. Stefano ha iniziato la sua esperienza giornalistica nel 1996 presso la redazione economica di ItaliaOggi.

Recent Posts

Twitter e fake news: il viaggio verso le elezioni sarà più controllato

In vista delle elezioni europee del 23-26 maggio e di quelle indiane, il cui esito sarà annunciato il 23 maggio,…

1 giorno ago

QuarkXPress 2019, completa di software e layout, sarà disponibile all’inizio dell’estate

QuarkXPress 2019 introduce la funzione Flex Layout per il web design, tabelle riprogettate e nuove funzioni di design per aumentare…

2 giorni ago

Enerbrain: il sistema di regolazione dinamica degli impianti HVAC le fa vincere un premio

Enerbrain, azienda entrata nel 2016 nell’Incubatore I3P del Politecnico di Torino, ha vinto la seconda edizione di B Heroes aggiudicandosi…

3 giorni ago

BorsadelCredito.it ci prova gusto: dopo i ‘padroncini’ finanzierà la GDO

Le prossime industrie a cui BorsadelCredito.it sta guardando sono quella degli autotrasporti e quella della GDO, che ha il vincolo…

3 giorni ago

STEMintheCity: Leonardo da Vinci per avvicinare le ragazze ai percorsi tecnico-scientifici

La terza edizione di STEMintheCity, iniziativa promossa dal Comune di Milano per avvicinare bambine e ragazze ai percorsi tecnico-scientifici, è…

4 giorni ago

Rapporti con la PA: lo standard europeo bussa alle fatture elettroniche

Dal 18 aprile 2019 scatta l’obbligo di ricevere ed elaborare le fatture elettroniche, secondo gli standard europei, nell’ambito di rapporti…

1 settimana ago