Poleecy, come farsi la micropolizza per proteggersi in viaggio

Aziende
Poleecy

Grazie alla geolocalizzazione con lo smartphone e alla tecnologia blockchain, è possibile con un’app assicurarsi contro quasi tutto, ovunque e in qualsiasi momento

L’idea della startup Poleecy è molto semplice: offrire la possibilità di stipulare micropolizze che coprono rischi di breve durata e proposte al cliente in modo automatico.

Per questo parliamo di un’iniziativa di instant insurance rigorosamente disponibile solo da mobile. Lo slogan così è pressoché già confezionato: “We are where you need insurance”  che dovrà vedersela però anche con la concorrenza degli istituti di credito (si pensi anche solo alla trasformazione in atto in IntesaSanPaolo), o forse proprio per questo si prepara a un futuro ben più ampio di quello che permette il respiro attuale dell’iniziativa. 

Spieghiamo meglio. Con Poleecy è possibile assicurare rischi legati a momenti della vita quotidiana. Quindi pensate pure ai viaggi, alla propria
abitazione, ma anche semplicemente al trasporto di un oggetto importante cui tenete.
I vantaggi sono molteplici. Le polizze assicurative sono sempre disponibili, a basso costo con copertura rischi immediata, di breve durata e con una contrattualistica semplice, chiara e disponibile esclusivamente tramite mobile.

Gli ambiti tipici di sottoscrizione delle micro polizze

Gli elementi caratterizzanti di Poleecy sono che non è il cliente a cercare la polizza ma è la tecnologia offerta da Poleecy che si adatta alle sue esigenze, e tramite sistemi evoluti di algoritmi, di machine learning, geolocalizzazione e motori di ricerca semantici, si propone al cliente automaticamente offrendogli la soluzione migliore e la più conveniente al momento opportuno. E’ più facile provare con l’app che spiegarlo.

Poleecy, inoltre, utilizza la tecnologia blockchain, basata su piattaforma Hyperledger,
che consente di sottoscrivere le polizze nella modalità più sicura ad oggi presente. Il
processo e la tecnologia a supporto sono stati brevettati insieme ad un sistema
antifrode innovativo creato appositamente per le micro assicurazioni.

Scaricando l’app è quindi possibile acquistare micropolizze legate ai viaggi aerei, alle
vacanze in famiglia, in coppia o da soli, a viaggi studio e di lavoro, ai visti, alla corsa e
al trekking a polizze sui rischi da cyber attack su carte di credito e dati sensibili, ma
anche micropolizze su auto e trasporto in generale e su qualsiasi oggetto importante.

Gli obiettivi di Poleecy sono di vendere entro la fine del 2018 almeno 2.500 polizze e a raccogliere investimenti per 1 milione di euro. 

Per saperne di più: Qui tutte le informazioni su come funziona Poleecy

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore