progeCAD 2019 Professional, ottimizzazione per i display 4K e supporto CAD 3D migliorato

Workspace

Tutti i miglioramenti della nuova versione di progeCAD 2019 di Progesoft, basata sulla tecnologia IntelliCAD 8.4

progeCAD 2019 Professional è il software CAD DWG, nativo nel supporto per i file DWG/DXF su Windows, con licenza permanente, sviluppato da ProgeSOFT.
I miglioramenti che riguardano la versione 2019 ampliano e migliorano il pacchetto delle funzioni essenziali; per esempio è stato migliorato il supporto ai formati CAD 3D con l’importazione dei file in formato STEP, IGES e IFC, la stampa senza margini; arriva inoltre l’ottimizzazione per dispositivi con display 4K e i controlli di visualizzazione.

progeCAD Professional (disponibile in prova gratuitamente per 30gg) come soluzione CAD 2D e 3D DWG permette di aprire e modificare i file di AutoCAD dalla versione 2.5 fino alla 2019, garantendo la piena compatibilità durante lo scambio di file di disegno DWG/DXF. L’utilizzo del software progeCAD è intuitivo per utenti che hanno familiarità con AutoCAD, grazie anche all’interfaccia con menu Classic e Ribbon, nonché a comandi e opzioni del tutto simili agli standard del settore.

L’ultima release  si basa sulla tecnologia IntelliCAD 8.4 e offre una serie di nuovi strumenti, comandi, opzioni supportando inoltre numerosi altri formati di file con sostanziali miglioramenti delle performance.

progeCAD Professional2019 – E’ disponibile una demo di prova completa per 30 giorni

Il vendor comunica tutti i punti di miglioramento. Tempi di avvio più veloci, prestazioni migliori nei disegni con riferimenti esterni (XRIF) e l’utilizzo degli snap ad oggetto nei disegni con allegati dei sottoposti (PDF, DWF, DGN underlay). Una particolare attenzione è stata riservata al miglioramento delle prestazioni di rigenerazione durante la creazione e l’aggiornamento di disegni complessi e nella stampa di disegni di grandi dimensioni.

Come accennato arriva ora il supporto per i monitor 4K che fornisce una visualizzazione nitida nelle voci del menu. I menu ridisegnati e riorganizzati offrono un accesso più rapido ai comandi, mentre i nuovi controlli delle finestre permettono di risparmiare tempo nel selezionare viste e stili di visualizzazione. Il nuovo editor CUI permette una migliore e più intuitiva personalizzazione dell’interfaccia.

In dettaglio in modo puntuale riportiamo anche i nuovi comandi a partire dalla possibilità di importare ed esportare i file acad.cui e .pgp e dall’utilizzo di alis AutoCAD. Ecco tutti i nuovi comandi. 

  • Importare ed esportare i file STEP, IGES, Maya (.RTG/.MA), 3D Studio (.3DS), Lightwave (.LWO), Wavefront (.OBJ), Google Earth file (.KMZ), Nuvole di punti (.LAS, .PLY e .XYZ importate come entità CAD), Stereo Lithography (.STL), Solidi ACIS (.SAT), Collada (.DAE), Virtual Reality Modeling Languagefile (.VRML import) e importazione dei file ESRI Shape (.SHP) come entità CAD e le relative informazioni.
  • Importare i file IFC (Industry Foundation Classes) che includono i dati di costruzione.
  • Comando AUTOSEZ per la creazione automatica di profili altimetrici del terreno e comandi dedicati per una facile creazione delle linee di pendenza (barbette).
  • Triangolazione veloce di nuvole di punti non ordinate (creazione di superfici TIN).
  • Bollinatura crea automaticamente bollini con sequenze di numeri o lettere.
  • Lunghezza complessiva per il calcolo della lunghezza totale delle entità selezionate.
  • Comando AIDIM FLIP ARROW per capovolgere la direzione delle punte delle frecce sulle quote.
  • Altri nuovi comandi Express Tools: GETSEL, BSCALE, GATTE, QLATTACH, DIMDISASSOCIATE, PREFIXSUFFIX.
  • Personalizzazione dei margini di stampa (Zero Margine). Modifica dei margini di formato carta standard di plotter/stampanti con stampa ai bordi.
  • Compatibilità Better WMF per una ottimizzazione dell’inserimento di disegni progeCAD come WMF in altri pacchetti software come Microsoft Office®.
  • Nuovo comando filtro simile a AutoCAD® con la finestra di dialogo (‘_FILTER).
  • Ricerca intelligente con priorità ai comandi più utilizzati e migliore leggibilità in completamento automatico.

Read also :