Qualcomm Snapdragon 8cx, ecco la piattaforma a 7nm per i PC

ComponentiMobilityWorkspace
Snapdragon 8cx

Saranno disponibili già nel primo trimestre del 2019 i pc con Qualcomm Snapdragon 8cx, che assicura ampia autonomia e buone prestazioni grafiche sui dispositivi superleggeri senza ventole

La nuova piattaforma di Qualcomm è disegnata per le soluzioni di computing di prossima generazione. Il nome è Snapdragon 8cx ed è pensata non per smartphone o tablet, ma proprio per i pc ed è basata su architettura a 7 nm.

Snapdragon 8cx, spieghiamo, non è pensata per tutti i pc, ma di sicuro almeno per quelli che ancora oggi fanno parte del dominio di pc che Intel e Amd governano. Il nuovo Snapdragon indirizza i form factor  con design sottili e leggeri e – probabilmente – sistemi operativi semplificati (in questi giorni si parla di Windows Core OS Lite). Sono i cosiddetti sistemi always on. Quelli che dovrebbero consentire un utilizzo più che prolungato sull’intera giornata lavorativa. 

Snapdragon 8cx integra la Gpu Qualcomm Adreno 680, un sottosistema grafico più potente (con indirizzo da 64 a 128 bit) rispetto a quello delle migliori cpu per smartphone e arriverà sul mercato, con i primi device in commercio già nel primo trimestre del 2019, mentre è già stato consegnato agli OEM.

Alex Katouzian
Alex Katouzian, VP e GM di Qualcomm Technologies

Il commento di Alex Katouzian, VP e GM di Qualcomm TechnologiesSnapdragon 8cx permetterà di beneficiare di un’esperienza di computing potente, senza rinunciare ad una importante durata della batteria e connettività multi-gigabit. Il tutto racchiuso in un design sottile, leggero e divertente, sia per il mondo consumer che professionale. La durata della batteria e il design sono leve imprescindibili oggi. Qualcomm sta portando le innovazioni a 7nm nel mondo pc, innovazioni che consentono di ottenere le stesse capacità smartphone e trasformare drasticamente l’esperienza di computing”.

Qualcomm Snapdragon 8cx è dotato della Cpu Kryo, octa-core con una cache più ampia rispetto alle precedenti piattaforme di calcolo. Kryo 495 porta in dote un multi tasking efficace con la possibilità di rendere efficienti i dispositivi anche senza raffreddamento tramite le ventole, con supporto Bluetooth ad alta definizione, la possibilità di utilizzare gli assistenti vocali come Cortana e Alexa, l’audio Qualcomm aptX HD. Sono supportate le interfacce USB 3.1 di seconda generazione Type C e PCI-E e si potranno collegare fino a due monitor HDR 4k.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore