Razer Phone 2, smartphone per giocare certificato Netflix

MobilitySmartphone

Razer Phone 2 è pensato specificatamente per i giocatori e per chi desidera un’esperienza multimediale all’altezza, Snapdragon 845 beneficia di un sistema di raffreddamento del tutto ridisegnato

E’ abbastanza singolare oggi parlare di uno smartphone specifico per giocare. Abbiamo visto infatti che per tanti fattori queste classificazioni, salvo rari casi, lasciano un poco il tempo che trovano.

Così però come rimane vivo, anzi, florido, il comparto dei pc gaming, anche la proposta Razer Phone 2 in ambito smartphone ha il suo perché. Razer Phone ha esordito nel 2017, ora questa seconda versione dovrebbe offrire il 30 percento di prestazioni in più rispetto a quel modello e a un rinnovato sistema di raffreddamento con una camera di vapore più ampia per dissipare meglio e permettere frame rate più elevati.

Razer Phone 2_
Razer Phone 2_

Entriamo un pochino nei dettagli: Razer Phone 2 si riconosce subito perché sulla parte posteriore del telefono campeggia il serpente a tre teste simbolo di Razer, che luccica con 16,8 milioni di colori in caso di notifiche.  Razer sfrutta poi Chroma, il sistema di illuminazione RGB riconosciuto dai gamer che permette inoltre di personalizzare gli effetti Static, Spectrum Cycling e Breathing.  La parte posteriore di Razer Phone 2 tutta ricoperta di vetro supporta la ricarica senza fili, anch’essa con tecnologia Chroma. 

Interfaccia principale ovviamente è  USB-C, e in questo caso si ricarica con Qualcomm QuickCharge 4+ cche onsente agli utenti di ricaricare rapidamente fino al 50 percento della batteria da ben 4000 mAh (come quella di Galaxy Note 9, per avere un termine di paragone) in 30 minuti. Razer Phone è certificato IP67.

Il display di questo smartphone ha la diagonale da 5,7″ con tecnologia IGZO Ultra Motion e offre sia refresh sia touch a 120 Hz ed è fino al 50 percento più luminoso del precedente. E’ un display LCD con risoluzione 2560×1440 protetto da vetro Corning Gorilla Glass 5. Abbiamo la perplessità sulla diagonale. Pensiamo che un gamer potrebbe tranquillamente preferire un display più ampio con la stessa cpu, tralasciando le altre specifiche ad hoc per i gamer. E’ solo una nostra impressione ovviamente.  

Il comparto fotografico prevede una nuova doppia fotocamera posteriore con obiettivo grandangolare da 12 MP e stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e un teleobiettivo da 12 MP con zoom 2X. Il sensore è il modello Sony IMX. La fotocamera frontale da 8MP supporta lo streaming video in risoluzione full HD, un vantaggio notevole per i professionisti del live streaming.

L’app della fotocamera del Razer Phone 2 è dotata di una nuova interfaccia utente che permette di operare in modo semplice con una sola mano e Razer si impegna a fornire costantemente aggiornamenti software per sfruttare al massimo i miglioramenti più recenti nel comparto fotografico.

Per quanto riguarda l’audio, Razer Phone 2 è ancora più potente e nitido, grazie a Dolby Atmos e alle componenti hardware aggiornate. I due speaker frontali posizionati sui bordi superiore e inferiore, generano una sorta di proiezione del suono in qualsiasi stanza e contribuiscono a dare vita a un form factor ergonomico per lunghe sessioni di gioco in mobilità.

Razer Phone 2 è stato ottimizzato per titoli mobile del momento, come “PlayerUnknown Battlegrounds Mobile (PUBG Mobile)”, “Rival Crimson x Chaos”, “Marvel Future Fight”, “Guns of Boom”, “RuneScape” ed è l’unico smartphone ufficialmente certificato da Netflix per i contenuti video HDR e, appunto, audio in Dolby Surround 5.1.

Tra gli accessori più interessanti, il controller Raiju Mobile è un dispositivo con connettività Bluetooth che permette di avere a disposizione un vero e proprio gamepad per giochi mobile. Con quattro pulsanti multifunzione ri-mappabili, pulsanti azione Razer Mecha-Tactile, una modalità grilletto e un supporto per telefono regolabile, i giocatori beneficiano di una maggiore precisione e angoli di visione precisi per i propri giochi mobile preferiti.

Arrivano anche le cuffie in-ear Razer Hammerhead USB-C ANC con un fattore forma dalle dimensioni ridotte e discrete. La tecnologia Active Noise Cancellation (ANC) viene alimentata tramite la porta USB-C dello smartphone. Ciò permette di eliminare i rumori come se si usassero cuffie di dimensioni più grandi, ma senza ingombri. 

Il prezzo qualifica lo smartphone come soluzione di fascia alta. Razer Phone 2 si ordina su Razer.com a partire da 849 euro. Forse si poteva osare di più e proporre un display più ampio. 

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore