Salesforce lancia la piattaforma di sviluppo sin ambito Blockchain

Big DataData
Twitter verso la cessione: Google e Salesforce tra i pretendenti

Rendendo disponibile Salesforce blockchain all’interno della piattaforma CRM, le aziende possono ora creare reti blockchain, processi e applicazioni per garantire ai loro clienti una customer experience del tutto nuova

Salesforce presenta Salesforce Blockchain, la piattaforma di sviluppo low-code che consente alle organizzazioni di condividere in modo sicuro set di dati verificati e sicuri attraverso una rete affidabile di partner. Rendendo disponibile la blockchain all’interno della piattaforma CRM, le aziende possono ora creare reti blockchain, processi e applicazioni per garantire ai loro clienti una customer experience del tutto nuova. L’annuncio di questa nuova soluzione è arrivata a margine di TrailheaDX, la conferenza annuale degli sviluppatori Salesforce giunta quest’anno alla sua quarta edizione.

La connettività sta ridefinendo il modo in cui le aziende operano e le esperienze che i clienti si aspettano di ricevere. Per garantire che ciò avvenga, le organizzazioni devono sfruttare e condividere enormi quantità di dati con una rete in continua evoluzione di partner e terze parti, il tutto senza mai sacrificare la fiducia che i clienti hanno nei loro confronti. Ciò ha introdotto livelli di costi non necessari e parecchie inefficienze. La blockchain risolve questo “vuoto di fiducia” offrendo un registro condiviso per salvare, tracciare e verificare i dati attraverso ogni nodo della rete e ogni partner collegato. Le organizzazioni di tutti i settori possono sfruttare la blockchain per una varietà di casi d’uso come il tracciamento delle risorse, le credenziali, la verifica e l’autenticazione delle merci. Combinando i flussi di lavoro del CRM con i dati blockchain, le aziende possono creare nuovi processi e modelli di business che abbracciano vendite, servizi, marketing e molte altre aree aziendali per gestire gli affari in modo ancora più veloce.

Salesforce

Costruire reti sicure di partner con Salesforce Blockchain
Salesforce Blockchain è una piattaforma di sviluppo low-code per la blockchain che estende ancora di più le potenzialità del CRM. Basandosi sulla tecnologia open source di Hyperledger Sawtooth ed essendo personalizzata su misura per Salesforce Lightning, Salesforce Blockchain abbatte i limiti per la creazione di reti di partner fidati e sicuri. Salesforce Blockchain consente alle aziende di riunire facilmente dati condivisi autenticati e processi CRM. Con Salesforce Blockchain chiunque può:
Costruire reti con pochi click – Da oggi sarà possibile creare e gestire facilmente reti, app e contratti, pensati in modo esclusivo per ogni azienda, utilizzando le potenti funzionalità della programmazione low-code di Salesforce. I clienti potranno creare e condividere dati blockchain nello stesso modo in cui condividono un qualsiasi dato CRM, con pochi click e senza alcuna linea di codice.
Automatizzare i dati con Lightning Platform – Sarà possibile rendere i dati blockchain utilizzabili tramite l’integrazione nativa con Salesforce e aggiungere livelli complessi di dati tramite blockchain per la condivisione di flussi di lavoro legati alle vendite, al servizio o al marketing come le query di ricerca e l’automazione dei processi. Oltre a questo, le aziende potranno ora eseguire algoritmi di intelligenza artificiale basati su Einstein che andranno a integrarsi con i dati della blockchain per previsioni di vendita e altro ancora.
Coinvolgere facilmente i partner – Con Salesforce Blockchain sarà ancora più facile connettersi con partner, distributori e intermediari. Le aziende potranno ora accedere ad API, app preinstallate e integrare qualsiasi blockchain esistente direttamente all’interno di Salesforce. Con un livello di coinvolgimento intuitivo, le aziende potranno anche interagire facilmente e aggiungere terze parti alla loro blockchain con pochi click e con una semplice autenticazione andando così a creare reti fidate.

Disponibilità
Salesforce Blockchain è attualmente disponibile per un numero di partner selezionati impegnati per la progettazione della piattaforma e sarà disponibile a tutte le aziende e le organizzazioni a partire dal 2020.

Read also :