Sony Xperia XZ2 e XZ2 Compact, video 4K HDR e tanta potenza con Snapdragon 845

MobilitySmartphone

MWC 2018 – Sony presenta i nuovi smartphone top di gamma Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact. Arrivano in aprile, sono in grado di riprendere video in 4K HDR e sfruttano i benefici di Qualcomm Snapdragon 845

A MWC 2018 Sony ha portato due nuovi top di gamma all’interno del proprio portafoglio. Si tratta del modello Xperia XZ2 e della sua versione Compact. Sono smartphone entrambi con il display Full HD+ e la diagonale rispettivamente da 5,7 e 5 pollici. Più maneggevolezza quindi senza superare i 6″ pollici come per esempio per il nuovo Galaxy S9+ (6,2 pollici).

Non solo, il modello Sony più grande arriva con la possibilità di girare video in 4K HDR e registrare in Super slow motion a 960 fps in Full HD, una novità quest’ultima che è stata al centro anche della presentazione di Samsung. 
Un altro punto di forza significativo per i nuovi top di Sony è l’adozione di Snapdragon 845, con LTE di classe Gigabit.

Sony Xperia XZ2

La piattaforma è ospitata anche nei top del vendor coreano Samsung, ma non per il mercato europeo, per questo la proposta Sony è interessante due volte. E allora entriamo nei dettagli. Xperia XZ2 si caratterizza per la liscia superficie di vetro che rende il dispositivo maneggevole anche con una sola mano.

Al design elegante corrisponde una parte esterna resistente, costituita da vetro Corning Gorilla Glass 5 e cornici in metallo per aggiungere ulteriore resistenza e una meravigliosa sensazione premium. Lo smartphone arriva in quattro colorazioni Liquid Silver, Liquid Black, Deep Green e Ash Pink ed è in possesso delle certificazioni IP65/IP68 , quindi progettato per resistere all’acqua in modo da poter rispondere al telefono anche sotto la pioggia.

Xperia XZ2, come si accennava integra un display HDR Full HD+ da 5,7” in formato 18:9. E’ dotato della tecnologia Sony mutuata dai televisori Bravia e di X-reality per dispositivi mobili, non solo è possibile fruire di contenuti in HDR, ma anche convertire i contenuti in High Dynamic Range (HDR), in modo da ottenere una qualità migliore e vivere un’esperienza da cinema anche guardando video in streaming.

Per quanto riguarda l’utilizzo, oltre alla maneggevolezza, Sony ha integrato Dynamic Vibration System che analizza i dati audio e consente di avvertire l’azione nelle proprie mani, rendendo filmati, giochi e video ancora più realistici. Ed è stato curato in modo particolare anche il comparto audio lato diffusori con la proposta di S-Force Front Surround,  che si confermano gli altoparlanti Xperia più potenti sul mercato, secondo il vendor e lato tecnologia del suono con Hi Resolution Audio  che assieme a DSEE HX per l’upscaling, vuole alzare il livello dell’esperienza anche con gli speaker wireless o gli auricolari.

Il comparto fotografico invece è nutrito dalla fotocamera Motion Eye. Per la prima volta include la tecnologia per video HDR in 4K e il formato HLG. Si gira il video e si può condividere subito su un televisore compatibile oppure su YouTube.

La fotocamera include inoltre i controlli intelligenti Predictive Capture, Autofocus burst e Predictive Autofocus con Quick Launch and Capture, per non perdere mai il momento per lo scatto perfetto. Con l’applicazione Creazione 3D è possibile inoltre creare scansioni 3D di oggetti e volti di amici in meno di un minuto utilizzando la fotocamera principale, ma anche realizzare scansioni con la fotocamera frontale, dando vita al proprio autoscatto tridimensionale e aprendo altre opportunità nel mondo degli avatar 3D.

Xperia XZ2 Compact

Consapevole di quanto la tecnologia fotografia sia importante per gli smartphone a MWC 2018, Sony ha presentato anche una nuova tecnologia ad elevata sensibilità che ha il potere di percepire l’invisibile, incluse le immagini in condizioni di luce estremamente scarsa.

Con una nuova doppia fotocamera e l’innovativo processore del segnale di fusione dell’immagine sviluppato da Sony che consente l’elaborazione delle immagini in tempo reale, è possibile scattare in condizioni di luce molto scarsa grazie all’inedita sensibilità da 51200 ISO per le foto e 12800 ISO per i video, fino ad ora possibile solo sulle fotocamere con lenti intercambiabili.

La sensibilità elevata consentirà agli utenti di scattare immagini più luminose con rumore e sfocatura minori. Si tratta di un’innovazione tecnologica che accende il desiderio degli appassionati di fotografia.

Grazie a Snapdragon 845 lo smartphone supporta le reti LTE X20 con il suo modem di classe Gigabit. La batteria ha la capacità di 3180 mAh, con Stamina, oramai da diversi anni tra le migliori tecnologie di gestione della carica, sfruttabile con le funzionalità Smart Stamina 
Xperia XZ2 e XZ2 Compact saranno disponibili a partire da aprile. Entrambi i modelli integreranno Android 8.0 Oreo.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore