Synology, nuove soluzioni per la suite Active Backup

DataStorageWorkspace

Synology annuncia due applicazioni di backup per la suite di protezione dei dati: Active Backup for Office 365 e la beta di Active Backup for Business. Quest’ultima sarà l’upgrade di Active Backup for Server

Synology ha annunciato e presentato la versione finale di Active Backup for Office 365 con il supporto per il backup in cloud Saas, insieme alla versione beta di  Active Backup for Business che estende la disponibilità dei dati per i workload sia in ambienti fisici, sia virtuali. 

Active Backup for Office 365 utilizza una tecnologia a singola istanza che oltre a semplificare la gestione e la disponibilità dei dati Office 365, riduce lo spazio occupato dai backup. E’ possibile ricercare contenuti, grazie all’ottimizzazione delle ricerche tra posta e allegati, e identificare anche un singolo messaggio da recuperare. Vediamo in dettaglio.

Active Backup for Office 365 include le funzionalità di supporto per Office 365, Office 365 Germany, Office 365 gestito da 21Vianet. Prevede le funzionalità di Backup di OneDrive per Business, dati di posta, contatti, e calendario su un Synology NAS con la gestione efficiente delle copie da una singola interfaccia.

Consente il ripristino granulare, le ricerche e le esportazioni dal portale di ripristino self-service: la nuova funzione di ricerca nei contenuti permette di applicare filtri molto efficaci con parole chiave. È possibile trovare l’e-mail desiderata, ripristinare e scaricare un singolo file, messaggio di posta, allegato, contatto o uno specifico evento del calendario dal portale di ripristino self-service. 

Per quanto riguarda l’efficienza del backup, la modalità a singola istanza garantisce l’efficienza trasferendo e archiviando soltanto i file con contenuti unici. La deduplica a livello di blocco aiuta le aziende a conservare il massimo dei dati in uno spazio di storage minimo, in quanto salva solo i blocchi modificati dei file rispetto alla versione precedente. 

Active Backup for Office 365
Active Backup for Office 365

La beta di Active Backup for Business, invece, integra le diverse tecnologie adottate da DiskStation Manager (DSM). In pratica Active Backup for Business è la versione upgrade di Active Backup for Server, e quindi le precedenti attività di backup create ed eseguite in Active Backup for Server resteranno e continueranno a essere protette in Active Backup for Business nella categoria File Server. Synology ha sviluppato la funzione di deduplica globale che riduce sensibilmente lo storage necessario per il backup (per il file system Btrf).

L’integrazione con Virtual Machine Manager consente di eseguire i backup NAS dei server fisici o delle macchine virtuali direttamente su DSM, massimizzando la disponibilità di dati e applicazioni.
Queste le singole funzionalità del nuovo Active Backup for Business. 

Protezione di PC e server: con l’utility dell’agente Active Backup, è possibile completare i backup per proteggere i workload dei server o dei PC Windows. In base allo scenario, gli utenti possono decidere di ripristinare un singolo file dal portale di ripristino, optare per un ripristino bare-metal dell’intero sistema o eseguire direttamente un backup su Virtual Machine Manager per recuperare i dati dell’applicazione e provvedere alla disponibilità della stessa.
Protezione delle macchine virtuali: Gli utenti possono proteggere i workload delle loro macchine virtuali senza agente, semplicemente con le informazioni di VMware vSphere. Supporta molteplici metodi di ripristino: ripristino di singoli file, ripristino istantaneo delle VM e dell’NFS, ripristino VM completo ed esecuzione su Synology VMM.
Backup più veloci: la tecnologia CBT (Changed Block Tracking) consente di eseguire backup incrementali invece che completi.
Efficienza dello storage: grazie alla deduplica globale integrata, il consumo dello spazio di archiviazione si riduce enormemente
Migliore affidabilità del ripristino: verifica dei backup su Synology VMM per massimizzare l’affidabilità del backup e ridurre al minimo il carico degli ambienti di produzione.
Run on VMM: l’esclusiva funzione di integrazione con Synology VMM consente di creare lo stesso ambiente IT del sito del prodotto, per una soluzione che funziona come Disaster Recovery temporaneo, come esportazione/importazione degli oggetti e upgrade dell’ambiente di prova.