TEST: Brother MFC-990CW

Stampanti e perifericheWorkspace

Stampare è la più semplice delle cose che fa: nato per i piccoli gruppi di lavoro, questo all-in-one ink-jet è ideale anche per la casa, si collega alla rete WiFi e ha in dotazione un telefono cordless

Brother MFC-990CW è un multifunzione ink-jet che si distingue per la connettività WiFi (b/g) oltre a quelle USB e LAN e il ricevitore cordless. Ma le sue buone qualità non finiscono qui e l’utente sarà guidato all’utilizzo completo della macchina anche dall’ampio display da 4,2 pollici, pur se a bassa risoluzione, un po’ sgradevole. Le caratteristiche tecniche mettono in evidenza sia i limiti che i punti di forza. MFC-990CW è dotato di sistema ADF (massimo 15 pagine, non eccellente) per l’alimentazione automatica e la memoria di trasmissione e ricezione supporta fino a 400 pagine, decisamente poco capiente invece il cassetto di alimentazione della carta, in grado di caricare al massimo da 100 pagine.

displaybrother.png

Il display touchscreen

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore