Trend Micro Consumer Connect protegge la vita digitale dei clienti

Trend Micro porta al Mobile world congress in corso a Barcellona la suite di security integrata, progettata per le telco, Consumer Connect. Questa suite protegge l’intera vita digitale dei clienti dalle minacce conosciute e sconosciute, utilizzando un layer di sicurezza virtuale che avvolge i dispositivi. Trend Micro Consumer Connect è scalabile.

Il 5G darà il via a una nuova era nell’adozione IoT e le Telco hanno l’opportunità di proteggere i propri clienti dalla corsa alla compromissione dei dispositivi smart home da parte dei cybercriminali.

Trend Micro

Trend Micro Consumer Connect combina la protezione endpoint, la network defense e le capacità di data security, sfruttando la Smart Protection Network, l’intelligence sulle minacce leader del mercato. Una app permette poi di tenere tutto sotto controllo, permettendo agli utenti di verificare lo stato di protezione dei dispositivi. La soluzione protegge i dispositivi smart home, mobile e i PC contro i ransomware, le minacce zero-day, i trojan che rubano informazioni, il crypto-mining e altre minacce.

Le Telco beneficiano anche del supporto Trend Micro end-to-end, che include l’integrazione API nell’infrastruttura e nei processi del partner, soluzioni flessibili per adattarsi alle esigenze dei clienti, una dashboard di controllo, supporto e strumenti marketing.

Le vendite di dispositivi smart home raggiungeranno il valore di 1,3 miliardi di dollari entro il 2022. I cybercriminali cercheranno di sfruttare i difetti di progettazione e configurazioni poco sicure per entrare in possesso dei device e utilizzarli in attacchi DDoS, per rubare informazioni o altro”. Ha affermato Akihiko Omikawa, executive vice president IoT security for Trend Micro. “La nostra suite permette alle Telco di proteggere dalle intrusioni i dispositivi smart home dei propri clienti. È una grande novità per gli utenti e le Telco, che hanno a disposizione una soluzione altamente flessibile e ottimizzabile, che abilita dei vantaggi competitivi”.

Stefano Belviolandi @Stefano_Belviol

Giornalista professionista dal 2000. Da 15 anni, Stefano si occupa di giornalismo Ict maturando competenze anche nel consumer electronics. Stefano ha iniziato la sua esperienza giornalistica nel 1996 presso la redazione economica di ItaliaOggi.

Recent Posts

Crediti deteriorati: spettro o realtà per molte banche?

"Il mercato della gestione dei crediti deteriorati è relativamente nuovo e per questo da un lato comporta una vitalità e…

4 mesi ago

Telelavoro è scelta lungimirante ma la casa offre tranelli inaspettati

Il telelavoro o smart working è una buona scelta sia per le aziende sia per i lavoratori ma attenzione. Ecco…

4 mesi ago

Servizi per il workplace: Ricoh è una multinazionale con uno sguardo locale

Capacità di rispondere alle specifiche esigenze e approccio da system integrator fanno la differenza nella proposta di Ricoh volta a…

4 mesi ago

Gefran presenta INNOWAY. Le idee potranno diventare un concreto progetto

Gefran, specializzata nella progettazione e produzione di sensori, sistemi e componenti per l’automazione, il rapporto con il mondo accademico è…

4 mesi ago

Centro Computer aiuta Atlante nella fase di approvvigionamento

Flessibilità e semplificazione dei processi sono infatti i vantaggi che il contratto di Fleet Management di Centro Computer assicura attraverso…

4 mesi ago

Kaspersky: abbandonare i social media? Si per proteggere la privacy digitale

La sicurezza dei dati personali in internet è sempre un tema vivace. Nonostante i diversi benefici che si possono avere…

4 mesi ago