VIDEO TEST: Acer Aspire 5738D con giochi, video e foto in 3D

LaptopMobility

Il mondo in 3D approda sui notebook. Bastano un software, gli occhiali polarizzati e il pannello speciale sul display, per portare la vista in 3D sulla scrivania, quasi come al cinema

Il nostro giudizio è positivo, da migliorare certamente gli strumenti per convertire in 3D quello che già si ha in 2D, allo stesso tempo per quanto abbiamo visto nei video, le premesse di una buona fruizione tridimensionale ci sono tutte, per non parlare di quelli che potrebbero essere gli sviluppi con i giochi. In rete è possibile reperire altri contenuti ottimizzati, ma pensiamo che almeno nella fase di penetrazione della soluzione sul mercato sia importante che l’utente riesca a manipolare al meglio la tecnologia, non solo con Ignition (per quanto riguarda giochi e applicazioni) ma anche semplicemente con i propri scatti. Interessante sarebbe poter provare l’effetto 3D su un notebook con display full HD. Ricordatevi infine di togliere gli occhiali quando usate il notebook Acer non in 3D, la visione altrimenti è fastidiosissima: proprio per la presenza dello strato speciale 3D sul pannello. Nessun problema invece se vi capita di guardare qualsiasi altro display con i vostri occhiali polarizzati. Aspire 5738D è disponibile a partire da 600 euro (Iva inclusa).

Leggi anche le prove degli altri prodotti Acer

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore