VIDEO TEST: HP TouchSmart IQ500.it (seconda parte)

PCWorkspace

Velocita’ di messa in opera e ricca dotazione software fanno apprezzare TouchSmart. Il software Hp per utilizzare il touchscreen e’ funzionale, ma certamente migliorabileInstallazione in tre passaggiIl software TouchSmart alla prova sul campo (video)

E’ prevista anche la possibilità di editare gli scatti direttamente dal programma; ma si potrà anche tenere traccia degli appuntamenti (per esempio di tutti i componenti familiari). Ancora si può lasciare appunti su una bacheca virtuale, e oltre alla visualizzazione delle foto. E’ chiaro che la dotazione software preinstallata permette davvero l’elaborazione completa di tutti questi contenuti, ma è anche evidente che solo una costante evoluzione di TouchSmart consentirà all’utente di abbandonare con soddisfazione tastiera e mouse.

Il movimento delle dita sul display infatti non restituisce una sensazione del tutto soddisfacente. E’ facile, inavvertitamente, procedere a scatti, o attivare applicazioni mentre le si voleva semplicemente sfogliare, tanto da essere quasi indotti a ricorrere a mouse e tastiera. E purtroppo non sarà certamente possibile mettere in pratica tutte quelle gesture cui ci hanno già abituati i dispositivi Apple. Hp TouchSmart segna in questo senso un esordio promettente, ma migliorabile.

(a giorni la terza e ultima parte)

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore