Voip, la voce corre su Internet

Management

Le telefonate su Internet stanno conquistando il mercato a grandi passi. Già disponibili le prime offerte commerciali. Più che positive le previsioni di crescita

Il mercato delle imprese è quello che più fa gola agli operatori Voip, soprattutto perché sono loro ad avere le Adsl con la banda minima garantita, fattore determinante per ottenere una qualità delle comunicazioni voce paragonabile a quella di una telefonata tradizionale. Non tarderà però ad adeguarsi nemmeno l’utenza domestica, oggetto di offerte di connessioni sempre più veloci e affidabili a prezzi sempre più competitivi. Gli analisti prevedono una ulteriore escalation a colpi di megabit per secondo che animerà la concorrenza tra gli operatori nel corso dell’autunno (perfino l’attuale Adsl di Fastweb da 4 megabit per secondo è destinata a essere superata). Per le imprese i vantaggi derivanti dall’adozione del Voip sono molteplici e solo in parte fanno capo ai risparmi che si ottengono sulla bolletta telefonica. Una delle principali efficienze deriva dalla possibilità di gestire tutte le comunicazioni su un’unica infrastruttura di rete, ciò significa dimezzare i costi di manutenzione e aggiornamento delle reti. Per le imprese che dispongono di più filiali sul territorio vuol dire abolire del tutto i costi di comunicazione tra i diversi uffici. Per i responsabili dei sistemi informativi vuol dire poter aggiungere, spostare, togliere una o più stazioni di lavoro con la massima flessibilità, senza più doversi preoccupare dell’infrastruttura telefonica tradizionale e dei capricci dei centralini Pbx. Proprio l’unificazione delle infrastrutture richiede che le competenze relative alla rete telefonica Ip rientrino in quelle del dipartimento che si occupa dei sistemi informativi e non facciano più V PIANO 13 capo a quello, come oggi spesso accade nei grandi gruppi, che ha la responsabilità dei servizi generali. Con il Voip le comunicazioni voce diventano a tutti gli effetti un servizio, un’applicazione, erogata dall’infrastruttura informativa. Un ottimo esempio di come la telefonia Voip si concretizzi in vantaggi ed efficienze è l’esperienza di Roche Italia alla quale Network News Italia ha dedicato un servizio sul numero 143 del 5 aprile scorso.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore