Wiko View2 e View2 Pro disponibili in Italia

MobilitySmartphone
Wiko View2 Pro

Wiko View2 Pro sarà disponibile in Italia da fine maggio, View2 lo è già. Il vendor conferma la propria vocazione nell’offrire smartphone eleganti e con buone specifiche a prezzi popolari

Wiko ha annunciato la disponibilità per l’Italia dei modelli Wiko View2 e View2 Pro, già noti al mercato (MWC 2018). I due smartphone arrivano entrambi con lo stesso form factor 19:9. View2 è già disponibile, la versione Pro arriverà alla fine di maggio.

Si tratta di smartphone con la scocca in policarbonato, fatta eccezione per i profili di View2 Pro, che sono di metallo.  View2 e View2 Pro si presentano con un design elegante e il dorso cromato riflette i colori che la circondano, offrendo un effetto cangiante a seconda del riflesso di luce.

Le novità di casa Wiko sono disponibili nei colori Anthracite e Gold. View2 è disponibile anche nella raffinata variante Grey. Gli smartphone, come è tradizione Wiko, vogliono essere accessibili a tutti, per questo il prezzo della versione View2 è di 199 euro, mentre la versione View2 Pro costa 299 euro, anche se per le specifiche con cui viene presentato pensiamo che sarà probabile trovarlo online a un prezzo anche inferiore, qualche tempo dopo il lancio. 

Entrambi gli smartphone si fregiano di un display da 6 pollici di diagonale con risoluzione HD+ (il vetro temperato disponibile per i nuovi smartphone della gamma View2 è ultra-resistente e anti-impronta, e vanta un design 2,5D, si tratta di un vetro Corning Gorilla Glass 3).

Solo il modello View2 Pro è dotato di doppia fotocamera posteriore, con un sensore da 16 MP prodotto da Sony (IMX499) che offre un angolo di copertura di 120 gradi, mentre View2 si presenta con un’unica fotocamera posteriore con sensore da 13 MP. 

Wiko View2
Wiko View2

Più nel dettaglio la fotocamera frontale da 16 MP, presente su entrambi i modelli, offre la possibilità di selfie di qualità.

La fotocamera posteriore principale degli smartphone è dotata di un’apertura focale pari a f/2.0 (e f/1.75 per View2 Pro) e della tecnologia Big Pixel, che, modificando l’impostazione dei pixel (4 in 1), permette di catturare in modo più naturale la luce esterna, aumentando la fotosensibilità per un risultato quattro volte più luminoso, secondo i dati del produttore.

Nel modello Pro è integrata anche la tecnologia PDAF (Photo Phase Detection Auto Focus), che offre scatti più luminosi anche in condizione di luce molto scarsa. Per la riduzione delle immagini sfuocate e del rumore Wiko ha integrato le funzioni Instant Multi-frame e Blurless che si attivano in automatico.

Arrivano lo stabilizzatore video FHD con Live Auto Zoom per la massima stabilità anche quando si cerca il dettaglio e l’effetto Time Lapse, mentre per utilizzare l’effetto Slow Motion bisogna necessariamente scegliere Wiko View2 Pro. 

Entrambi gli smartphone offrono la possibilità di autenticarsi sfruttando il riconoscimento dell’impronta digitale e Face Unlock, da abbinare a un altro sistema di autenticazione per una maggiore sicurezza.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche che differenziano i due modelli. View2 prevede la cpu Qualcomm Snapdragon 450 (octa-core a 1,4 GHz), mentre View2 Pro Snapdragon 450 (octa-core a 1,8 GHz). Il primo modello sfrutta 3 Gbyte di Ram, mentre la versione Pro 4 Gbyte di Ram.

Entrambi i modelli sono dual-sim e permettono, se si utilizza un’unica Sim, di espandere la memoria fino a 128 Gbyte con schedine microSD. Nel primo caso (View2) la memoria integrata prevista è di appena 32 Gbyte, nel secondo invece di 64 Gbyte. I nuovi View2 arrivano con a bordo Android Oreo ed entrambi montano la medesima batteria da 3000 mAh.

Purtroppo i nuovi smartphone View2 offrono la possibilità di ricarica e collegamento con l’interfaccia microUSB e non la più recente proposta USB Type-C, gli smartphone non sono ingengerizzati e certificati per resistere ad acqua e polvere: inevitabili scelte per poter proporre smartphone gradevoli e dalle buone prestazioni complessive a un prezzo alla portata di tutti.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore