Windows Media Center Edition

LaptopMobility

Windows Media Center Edition arriva finalmente anche in Italia. Finora
non è riuscito a travolgere il mondo dell’intrattenimento domestico, mala versione 2005 potrebbe cambiare le cose.

Microsoft sta lavorando per creare una guida elettronica dei programmi Tv (EPG) accessibile tramite Internet, che possa consentire di ottenere informazioni riguardo i programmi che si stanno guardando, ma anche di pianificare la registrazione delle trasmissioni a cui non possiamo assistere in diretta. Gli spettacoli televisivi si possono registrare singolarmente, tutti gli episodi di una serie, oppure soltanto i nuovi episodi, semplicemente segnalandolo a Media Center. La guida ai programmi TV viene archiviata localmente, quindi la navigazione al suo interno risulta incredibilmente veloce. Resta da vedere se Microsoft riuscirà nell’impresa di creare una guida ai numerosissimi canali italiani distribuiti in una giungla di frequenze. Inoltre Media Center effettua il buffering di trenta minuti di trasmissione di ogni canale televisivo, in modo da permettere il ‘riavvolgimento’ e la pausa dal vivo degli spettacoli Tv, il cosiddetto Timeshifting. Si tratta di un sistema ideale per i momenti in cui qualcuno suona alla porta, oppure qualcosa incomincia a bruciare sui fornelli in cucina. Ci si abitua rapidamente ad avere a disposizione questa comodità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore