Windows Vista, alias Longhorn

LaptopMobility

Una nuova grafica e funzioni di sicurezza ottimizzate dovrebbero rendere la prossima versione di Windows il migliore sistema operativo di tutti i tempi

I programmatori stanno attualmente lavorando a 25 nuove funzionalità da integrare in Windows Vista, atteso sul mercato entro la fine del 2006. Dall’interfaccia utente alle impostazioni di sicurezza, fino alle versioni dei driver: nessuna di queste aree sarà risparmiata. Accanto alle funzioni di cui si è già parlato in abbondanza, come il sistema grafico Avalon e Internet Explorer 7, verranno integrate tecnologie che finora hanno goduto di minore attenzione, come il formato Metro e la protezione dalla copia Pvp-Opm (Protected Video Path – Output Protection Management). Il punto di forza di Longhorn consisterà in un sistema completo per mantenere un alto livello di sicurezza che però Microsoft non ha concepito per la sola protezione dell’utente. Il termine “Security” comprende infatti anche il Digital Rights Management (Drm) e le tecnologie volte a impedire la copia ille- gale di musica e filmati. È proprio questo il punto sul quale tacciono Ballmer e Gates, perché se i piani di Longhorn verranno attuati così come annunciato, gli utenti non avranno soltanto bisogno di un nuovo sistema operativo, ma anche di una dotazione hardware completamente riprogettata.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore