Yahoo! batte le stime

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
La trimestrale di Yahoo! batte le stime

Nonostante la debolezza della pubblicità sui banner, Yahoo! chiude il terzo trimestre registrando un aumento dell’1% del fatturato. Cresce l’advertising mobile

La trimestrale di Yahoo! supera le attese. Nonostante la debolezza della pubblicità sui banner (display advertising), Yahoo! archivia il terzo trimestre registrando un aumento dell’1% del fatturato. I ricavi si attestano a 1.094 miliardi di dollari. Migliorano anche i rcavi dal Mobile advertising: le vendite della pubblicità mobile hanno raggiunto 200 milioni di dollari nel terzo trimestre. Marissa Mayer, CEO di Yahoo, ha affermato che l‘advertising mobile totalizzerà 1.2 miliardi di dollari nel 2014. I profitti ammontano a 52 centesimi per azione.

La pubblicità mobile cresce: lo dimostra Facebook, dove la componente mobile dell’advertising è passata dal 41% al 62% nell’arco di un anno. In Yahoo! il mobile rappresenta il 17% di tutto il fatturato complessivo. Il display advertising, che costituisce il 40% del fatturato totale di Yahoo!, ha registrato una flessione del 5% nel terzo trimestre. Il fatturato dal business della ricerca è aumentato del 4% anno su anno a 452 milioni di dollari.

Numero uno della pubblicità è Google che detiene il 32.4% delle quote di mercato dell’advertising globale, secondo eMarketer. Il social network Facebook è al secondo posto con l’8% di market share, seguita da Yahoo al 2.4%.

Lo sbarco in Borsa di Alibaba, con IPO stellare, ha lasciato in dote a Yahoo! 5,8 miliardi di dollari, cash fresco da investire.Yahoo mantiene il 16% del colosso e-commerce cinese. Il Ceo Mayer rimane focalizzata sulla crescita e taglio dei costi, e si aspetta 100 milioni di fatturato generato da Tumblr (acquisita un anno fa per 1 miliardo di dollari) nel 2015. Il titolo del portale di Sunnyvale è salito del 4,8% negli scambi after-hour.

Yahoo! vorrebbe acquisire Snapchat, valutata 10 miliardi di dollari, e la startup BrightRoll per circa 700 milioni di dollari. Mayer vorrebbe riportare “un’iconica azienda alla grandezza“.

La trimestrale di Yahoo! batte le stime
La trimestrale di Yahoo! batte le stime

Read also :
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore